Cerca

Sviluppare progetti a favore del territorio. Accordo sottoscritto fra Municipio XV, Comune Formello, Rotary, Rotaract club e Corpo San Lazzaro.

Sviluppare progetti di servizio in favore del territorio; tutelare, valorizzare e diffondere la conoscenza del patrimonio naturalistico, archeologico e artistico di tutto il quadrante nord e dei Comuni limitrofi; promuovere iniziative condivise a scopo sociale.
L’accordo sottoscritto questa mattina tra il Municipio XV, il Comune di Formello, il Rotary Club Roma Olgiata Veio, il Rotaract Club Roma Olgiata Tevere e il Corpo Italiano di San Lazzaro – Gruppo Civitas Romae, con la collaborazione dell’Ente Regionale Parco di Veio,  punta a rafforzare la sinergia tra le parti, per la realizzazione di iniziative e progetti finalizzati allo sviluppo del territorio, per una programmazione più ampia in favore del cittadino e dei tanti pellegrini che ogni anno attraversano il quadrante nord di Roma e il Comune di Formello lungo la Via Francigena.

Il Sindaco Gian Filippo Santi, che questa mattina ha ospitato a Palazzo Chigi in Piazza San Lorenzo a Formello l’iniziativa per la firma del Protocollo “Ritorno a Veio”, ha aperto i lavori  dichiarando che “Oggi è il primo passo per cercare di render più fruibile la conoscenza dei nostri luoghi; i tanti pellegrini, ma anche gli stessi cittadini dei nostri territori, meritano davvero di approfondire le meraviglie che le nostre terre offrono; il Protocollo firmato oggi ci aiuterà a lavorare insieme proprio a questo obiettivo”.

Per Daniele Torquati, Presidente del Municipio XV: “Realizzare progettualità che siano integrate dalle realtà territoriali, dalle associazioni e dalle Istituzioni è davvero lo strumento migliore che abbiamo per metterci a servizio delle nostre Comunità. Proporsi e lavorare in favore degli interessi collettivi unendo le proprie conoscenze e le capacità di ciascuno deve restare il nostro primo obiettivo”.

Il Presidente del Rotary Club Roma Olgiata Veio, Alessandro Compagnoni, ha dichiarato: “Quella di oggi è davvero una grande giornata, un punto di partenza di un raccordo tra Istituzioni, Associazioni, e Enti in favore del nostro territorio.  Una nuova e proficua occasione per metterci a lavoro insieme a servizio del territorio, ognuno per le sue competenze ma con un obiettivo unico: la nostra società”.

Ilaria Bartolotti Direttrice del Corpo Italiano di San Lazzaro Gruppo Civitas Romae ha dichiarato che “L’azione che il Corpo di San Lazzaro compie ormai da anni su tutta l’area di Veio e sui percorsi della Francigena con attività di volontariato oggi si rafforza; la firma di questo protocollo ci incoraggia anche in vista del prossimo Giubileo e dei tanti pellegrini che nei prossimi anni si avvicineranno al nostro territorio”.

“Il territorio è di tutti e come cittadini, oltre che firmatari di questo importante accordo, dobbiamo partecipare attivamente alla sua valorizzazione; il Rotaract Club è composto da giovani e come giovani daremo certamente un importante contributo al Protocollo e all’iniziative che ne deriveranno” – ha aggiunto Federica Framondino, componente del Rotaract Club Roma Olgiata Tevere.

Così in una nota la Presidenza del Municipio XV.

Condividi articolo