Cerca

Tor di Quinto: il XV ricorda Giovanna Reggiani

Da sedici anni ricordiamo ininterrottamente la tragedia dello stupro, agonia e successivamente morte di una Donna, Giovanna Reggiani, selvaggiamente aggredita alla stazione di Tor di Quinto, uscita da una stazione improvvidamente aperta senza alcuna sicurezza in epoca elettorale. Vogliamo che non si dimentichi quella tragedia dovuta alla mancata attenzione nel controllo della nostra cittá. Ancor oggi invece si pensa surrettiziamente a realizzare, come ieri, interventi di facciata (ztl, fasce ecologiche e altro) tralasciando il quotidiano e la sicurezza giornaliera e attuale dei cittadini. Ricordiamoci degli errori del passato per un futuro migliore.

Condividi articolo