Cerca

Traffico illecito di rifiuti: denunciate tre persone

Nell’ambito dei controlli sul territorio, mirati al contrasto del trasporto e smaltimento illegale di rifiuti, è stato fermato da una pattuglia del NAD (Nucleo Ambiente Decoro), un autocarro che trasportava materiale ferroso.

Il conducente e il passeggero del mezzo, entrambi italiani di 75 e 48 anni, non erano in possesso delle previste autorizzazioni e pertanto sono stati denunciati per reati ambientali.

Dalle successive verifiche anche l’autocarro usato risultava non idoneo per il trasporto rifiuti e quindi è stato sottoposto a sequestro penale.

Sequestrato anche il carico di rifiuti pericolosi e non, per un totale di circa 600 Kg.

Dal prosieguo delle indagini si è risaliti ad una ditta di meccatronica, responsabile dell’illecito affidamento del materiale trovato a bordo.

Veniva pertanto accertata la responsabilità da parte del titolare della ditta, anch’egli di nazionalità italiana di anni 56, deferito all’Autorità Giudiziaria quale mandatario del traffico e smaltimento illecito di rifiuti.

Sono in corso ulteriori indagini per risalire ad eventuali altri responsabili.

Condividi articolo