Cerca

Treni regionali, centinaia di corse saltate. Fa troppo caldo “CONVOGLI IN MANUTENZIONE STRAORDINARIA”

Fino al 2 settembre, l’intero servizio sulla rete dei treni regionali, ha fatto sapere Trenitalia, è stato riprogrammato a causa di «interventi di manutenzione straordinaria» sui convogli.

La spiegazione sarebbe quella che con il gran caldo si sarebbero deformate alcune parti dei convogli, quelle che aderiscono alle rotaie, come le ruote su cui si muove il treno.

Motivo per cui sono state soppresse centinaia di corse e ne salteranno ancora fino ai primi di settembre.

Condividi articolo