TREVIGNANO – Incidente al corso immersione, muore istruttore sub

Tragedia lunedì mattina a Trevignano Romano, a pochi chilometri da Roma: un uomo di 48 anni, istruttore sub, è deceduto nel corso di un’immersione nel lago di Bracciano. Stava effettuando un’immersione tecnica in profondità con un allievo quando ha chiesto a lui ausilio, verosimilmente a seguito di un problema tecnico. In fase di risalita ha perso conoscenza, dopodiché è stato portato a riva e soccorso dal personale sanitario che, poco dopo, ne ha dichiarato il decesso. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di Trevignano Romano e una motovedetta dei carabinieri della Compagnia di Bracciano. Attrezzatura sequestrata. La salma sara’ messa a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: