Cerca

Truffe agli anziani: oggi, giovedì 19, incontro con la Polizia all’Auditorium di San Pio X.

Sono diverse le occasioni in cui si può finire, ingenuamente, per essere raggirati o truffati, specie, magari, per le persone più anziane, che possono essere prese più facilmente di mira da truffatori e disonesti.

Giovedì 19 gennaio 2023 dalle ore 16, all’auditorium della Parrocchia di San Pio X, in piazza della Balduina, si terrà un incontro con personale del Commissariato Monte Mario della Polizia di Stato sul tema delle truffe, e soprattutto sulle truffe agli anziani.

Nel vademecum contro le truffe diffuso dalla Questura di Roma vengono, inoltre, suggeriti alcuni accorgimenti utili a difendersi da possibili malintenzionati.

Si raccomanda, innanzitutto, di fare attenzione a non fare entrare in casa persone che si dichiarano appartenenti ad aziende di erogazione servizi, ad enti socio-assistenziali o anche alle Forze dell’ordine.

Se non si è sicuri della loro identità, non aprire, e, nel dubbio, chiamare il 112.

Fuori dagli uffici postali, poi, è meglio non farsi avvicinare dagli estranei che dicono di essere dipendenti delle poste o delle banche e sostengono di aver sbagliato a consegnare del denaro o vogliono controllare se questo sia falso.

Occorre fare inoltre attenzione, per strada, a chi si rende disponibile a dare una mano per aiutare, qualora avessimo, per esempio, una gomma dell’auto bucata, o a chi lamenta di aver subito un danno, come la rottura dello specchietto (nel caso della cosiddetta “truffa dello specchietto”) o un danno alla carrozzeria. Anche in questo caso, si suggerisce, nel dubbio, di contattare le forze dell’ordine.

È bene, infine, non farsi distrarre da sconosciuti mentre si utilizza il denaro o si effettuano pagamenti, e non prestare fiducia a chi si avvicina chiedendo di pagare un debito contratto da un proprio familiare o una somma di denaro per salvarlo, ma chiamare subito il 112.

Condividi articolo