Cerca

Turista derubato riesce a fermare il borseggiatore: un ventenne già arrestato numerose volte, ma ancora in giro

I borseggiatori, ad oggi, sembrano aver preso il controllo della metro, in particolare della linea A. Tutto ciò, nonostante l’ottimo lavoro delle forze dell’ordine che arrestano decine di ladri ogni settimana nella metro, ma che sono poi costretti a liberarli in attesa di processi o per situazioni mediche quali la gravidanza di molte borseggiatrici.

Una delle ultime vittime, un turista tedesco accompagnato dal figlio per un viaggio nella Capitale, ha raccontato la storia di come è stato derubato alla fermata “Spagna” della metro A e di come abbia fatto arrestare il suo borseggiatore.

Il tedesco ha raccontato di essere appena salito in metro quando, mentre le porte stavano per chiudersi, ha sentito qualcuno toccarlo da dietro.

Immediatamente, chiama l’attenzione del figlio il quale blocca il ladro il quale, molto velocemente, lancia il portafogli a una complice che scappa.

Il borseggiatore, identificato come un 20enne peruviano già arrestato in precedenza per furto, è stato quindi bloccato sulla banchina e portato via dagli agenti della polizia.

Tra tutte le fermate, il tratto tra Ottaviano e Termini è quello più colpito dai furti, con i cittadini romani che si dicono “esausti” della situazione e del fatto che i delinquenti siano sempre gli stessi, ma non vengano mai definitivamente messi in condizione di non effettuare più furti.

RML per Zona Roma Nord

Condividi articolo