Via Flaminia, al via le operazioni di bonifica all’altezza del deposito ATAC di Grottarossa

Avviate ieri mattina le operazioni di ripristino del decoro nell’area sottostante la rampa di Via Flaminia Nuova, all’altezza del deposito ATAC “Grottarossa”. Sul posto le nostre pattuglie del XV Gruppo Cassia. Grazie al supporto di una ditta incaricata da ANAS, proprietaria del sito, è iniziata ieri la bonifica della zona, che proseguirà nei prossimi giorni e che porterà alla rimozione di centinaia di metri cubi di rifiuti, masserizie e lamiere di amianto. Sei le persone trovate all’interno di un piccolo insediamento abusivo: identificati cinque uomini di nazionalità straniera e una donna di origini italiane, a cui è stata offerta assistenza alloggiativa dagli operatori della Sala Operativa Sociale. Solo una persona, attraverso la Comunità di Sant’Egidio, ha accettato una sistemazione presso un Istituto Religioso. All’intervento odierno seguiranno le opere di riqualificazione di tutta l’area da parte dell’ANAS, unitamente ad un servizio di monitoraggio degli agenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: