VIGNA CLARA, COL COLTELLO RAPINA SIGNORA DELLA BORSA. POI CON LA CARTA VA DAL TABACCAIO A COMPRARE LE SIGARETTE: PRESO

Si avvicina all’auto parcheggiata di una signora in via Bolando Stringher, entra nell’abitacolo armato di coltello e prova a strapparle dal polso un Rolex e non riuscendoci fugge con la borsetta della vittima. È stato individuato e denunciato poche ore dopo la rapina, ieri sera a Roma, un 40enne romano, già noto alle forze dell’ordine. La vittima, una signora di 71 anni, era a bordo della sua auto parcheggiata in zona Vigna Clara a Roma quando avrebbe subito l’aggressione. Il 40enne una volta fuggito con la borsa avrebbe usato le carte di credito presenti nel portafogli, insieme a 350 euro, per comprare diversi pacchetti di sigarette. Grazie alla descrizione della 71enne, l’uomo è stato ritrovato poche ore dopo a casa della compagna e dopo un tentativo di fuga ha ammesso le sue responsabilità. Rinvenuta nell’abitazione e riconsegnata alla vittima la borsa insieme ai contanti e alle carte di credito

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: